Conferenza stampa

20
nov

Presentata la diciottesima edizione
di Abbiategusto

Gli onori di casa alla conferenza stampa di presentazione di Abbiategusto 2017, tenutasi ieri mattina nella splendida sala-enoteca della recentemente ristrutturata Pasticceria Besuschio, tempio abbiatense del buon gusto, vanto della città e tappa obbligata per chi viene visitarla alla scoperta di sapori autentici e di qualità eccelsa, li ha fatti Giacomo, il primogenito di papà Andrea Besuschio e di mamma Roberta Galbiati.

Tantissima carne al fuoco nell’esposizione ai giornalisti e ad una cinquantina di illustri ospiti. L’antipasto l’hanno servito, con i loro saluti, il sindaco di Abiategrasso, Cesare Nai ed il presidente del Parco del Ticino, Gianpietro Beltrami. Poi è stata l’assessora alle Fiere del Comune di Abiategrasso, Cristina Cattaneo, ad illustrare i contenuti principali della kermesse che  come fiera sarà inaugurata al quartiere espositivo di via Ticino la sera di venerdì 24 novembre alle 18 (con apertura fino alle 23) per proseguire sabato 25 dalle 10 alle 23 e domenica 26 dalle 10 alle 20. Ma che più in generale sarà un evento diffuso in città e nel circondario e vedrà una gran quantità di appuntamenti e di iniziative che in più di un caso anticiperanno le date dell’expo fieristico.

Vediamone alcune: lunedì 20 novembre ore 20.30-22.30 presso Villa Umberto, viale Cattaneo 64, ì“Bollicine in Villa”: Alberto Ivaldi (maestro sommelier) guida alla scoperta degli spumanti Prosecco di Valdobbiadene, Franciacorta e Moscato d’Asti con servizio di cucina a cura di Gastronomia Fasani di Abbiategrasso (menu e programma sulla pagina Facebook di Villa Umberto).

Giovedì 23 novembre alle 21 il prologo di Abbiategusto nella sala consiliare del Castello Visconteo: “Salame! Le infinite varietà dell’Abbiatense”, serata storico-gastronomica alla scoperta delle tradizioni locali con Mario Comincini (storico), Ezio Santin (chef stellato), Alessandro Passerini (presidente Consorzio Produttori Parco del Ticino) e la conduzione di Alberto Marini (giornalista e sommelier). Ingresso gratuito fino a esaurimento posti (massimo 50). Prenotazione obbligatoria al numero 0294692423 oppure presso l’Ufficio Organizzazione Abbiategusto 2017 all’ingresso del Castello Visconteo.

Molto interessante anche, come appuntamento dell’ultima ora da aggiungere ad un programma in costante evoluzione, l’iniziativa sempre di giovedì 23 alle 18 denominata “Aperitivo eroico”, che si terrà alla Premiata Salumeria Meloni di corso Italia. Protagonista, accanto al titolare, Matteo Invernizzi, anche il mitico macellaio di Loro Piceno, Peppe Cotto, presenza fissa all’Abbiategusto dalle origini ai giorni nostri: vin cotto, ciauscolo, trippa alle mele rosa dei Monti Sibillini e altre sorprese annaffiate da un calice delle cantine Capecci di Acquaviva Picena costruiranno il robusto aperitivo alla presenza del vulcanico artigiano della porchetta proveniente dalla provincia di Macerata, nelle Marche. Informazioni e prenotazioni in bottega, corso Italia 47. Su tutti gli  altri appuntamenti aggiornamenti quotidiani da queste pagine (il programma generale è consultabile su www.abbiategusto.it ma sarà definitivamente completo solo alla vigilia dell’inaugurazione).

Marco Aziani (“Ordine e Libertà”)